Report da Casa Nostra (ex casa Badalamenti)

a cura di Dale Zaccaria e Consuelo Cagnati

“Fiore di campo nasce dal grembo della terra nera

Il cielo è azzurro qui a Cinisi il mare vicino e  le montagne incise di roccia dietro le nostre spalle. Siamo dentro quella che era la casa di Tano Badalamenti a pochi passi forse cento passi la casa di Peppino ora “Casa Memoria Peppino e Felicia Impastato.” La casa Badalamenti è ampia su tre piani: due balconi e all’ultimo piano una stanza con forno e una grande terrazza. Da qui si stanno svolgendo i Forum (al piano terra) da dove stasera in una delle stanze faremo il nostro spettacolo. Ci sono molti giovani ma anche persone adulte venute un po’ da tutta Italia. Ci sono varie associazioni ,collettivi: come Asud, il collettivo Malefimmine: collettivo di donne e compagne femministe e omosessuali con i loro materiali sulla violenza di genere e su lo stupro: un report del 23 Febbraio 2007 “storia della legge sullo stupro”; molto materiale informativo sul referendum, acqua e nucleare. C’è la voglia di stare insieme di discutere di riprendere il cammino di Peppino, di continuare il cammino di Peppino. Un cammino migliore fatto di coraggio e di lotta. Fatto contro la mafia e la mafiosità, fatto per vincere la prepotenza,  la scorrettezza, l’omertà del pensiero mafioso. Ci sono tanti fiori di campo, quelli che amava Peppino, che nascono dal grembo della terra: sono qui siamo qui, insieme a lui.

Mercoledì 11 Maggio saremo a Palermo al Circolo Culturale Left sia con lo spettacolo (riduzione)” Malacarne” che con Giorgio  Di Vita che presenterà il suo libro “Non con un lamento” e l’editore Ottavio Navarra dalle 19,00 in poi. www.leftpalermo.blogspot.com

per tutti gli aggiornamenti in tempo reale dal Forum Antimafia www.creatv.tv    www.associazioneradioaut.org

Annunci
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: